Più di 3 milioni per PMI e nuove imprese delle Dolomiti bellunesi.

Più di 3 milioni per PMI e nuove imprese delle Dolomiti bellunesi.

È uscito il nuovo bando del GAL Alto bellunese dedicato a PMI e nuove imprese dei comuni delle montagne bellunesi.

Per chi

Il bando è rivolto a imprese esistenti e imprese future nell’ambito turistico con riferimento ai codici Ateco:
55.10 Alberghi
55.20.2  Ostelli della gioventù
55.20.3  Rifugi di montagna
55.20.51 Affittacamere per brevi soggiorni e bed and breakfast (esclusi appartamenti per vacanze e residence)
55.3 Aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
56.10.3 Gelaterie e pasticcerie
77.21 Noleggio di attrezzature sportive e ricreative
77.21.01  Noleggio biciclette
77.21.02  Noleggio senza equipaggio di imbarcazioni da diporto (inclusi i pedalò)
77.21.09 Noleggio di altre attrezzature sportive e ricreative
79.11 Attività delle agenzie di viaggio
79.90.2 Attività delle guide e degli accompagnatori turistici
93.29.9 Altre attività di intrattenimento e divertimento non altrove classificate

Per cosa

Sono ammesse spese per: investimenti strutturali, impianti, attrezzature, hardware e software.

Contributo

L’aiuto corrisposto sarà del 50% delle spese sostenute per ristrutturazione ed ammodernamento dei beni immobili e del 45% delle spese per l’acquisto di macchinari ed attrezzature, acquisto o sviluppo di programmi informatici e acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali, realizzazione di siti internet.
L’importo della spesa ammessa non potrà essere inferiore a euro 15.000,00.
Il contributo massimo non può superare euro 100.000,00 per beneficiario

Presentazione della domanda

Termine di presentazione delle domande: 18.04.2017

Per maggiori dettagli

Scaricate il bando 6.4.2 Creazione e sviluppo di attività extra-agricole nelle aree rurali del GAL Alto bellunese.

CONTATTACI per maggiori info e per realizzare il progetto.

 

 

 

Non ci sono commenti

scrivi un commento